Storia

L’associazione LudicARS nasce ufficialmente il 26 ottobre 2010 presso l’abitazione di uno dei soci. L’idea è quella di fare sì che il gruppo di gioco, all’epoca focalizzato su Vampiri: il Requiem, possa allargarsi ad altre persone e ampliare le proprie attività. Al momento della costituzione dell’associazione i soci erano sei. Inizialmente il tutto si riduce a un tavolo o due di giochi di ruolo che procedono separatamente e senza momenti di incontro comune.

Le prime attività che coinvolgono un giro più ampio di giocatori iniziano nel gennaio 2011 con l’organizzazione di un torneo indipendente di Risiko!, mentre in parallelo iniziano partite di Carcassonne valide per un torneo interno all’associazione.

Contemporaneamente iniziano le serate ludiche, inizialmente saltuariamente e talvolta come pomeriggi ludici, successivamente in modo sempre più costante. Sempre nel gennaio 2011 iniziano anche i primi acquisti di giochi dell’associazione.

Nel febbraio 2011 inizia l’attività torneistica all’interno della Boardgame League valida per la classifica nazionale di Carcassonne. Negli anni a seguire, sempre all’interno di questa lega, si sommeranno i tornei di Sator Arepo Tenet Opera Rotas, Dominion: Intrigo, 7 Wonders e Ticket to Ride USA. Oltre ai tornei ufficiali procede l’organizzazione di tornei indipendenti, ad esempio quelli di Bang!.

Nel settembre 2011 l’associazione partecipa per la prima volta ad un evento pubblico, avendo uno stand presso il Fantaborgo di Minozzo.

Nel novembre 2011 inizia l’organizzazione del primo gruppo d’acquisto in cui sono inclusi sia giochi per l’associazione che giochi per i singoli.

Nell’aprile 2012 l’associazione ha il grande privilegio di ospitare la finale regionale di Carcassonne, il cui finalista parteciperà di diritto alla finale nazionale.

Nel 2013 LudicARS collabora con la Festa Ecologica delle Acque Chiare (Reggio Emilia) tenendo uno stand di giochi, collaborazione che proseguirà fino all’edizione 2015.

Dal 2014 l’associazione partecipa all’International Games Day @ Your Library presso alcune biblioteche della zona, come il Multiplo del Comune di Cavriago o la biblioteca di Sant’Ilario d’Enza.

Dal 2016 LudicARS prende parte, con un proprio stand e propri eventi, a Game! Rubiera in Gioco. Questo evento, organizzato da diverse associazioni ludiche della zona con il patrocinio del Comune, si sta ampliando a ogni edizione.

Sempre nel maggio 2016 l’associazione prende parte con un proprio stand a Friends’ Date, un festival organizzato nelle piazze di Sassuolo.

Nel settembre 2016, inoltre, inizia la collaborazione con GnoccoCON, una convention reggiana dedicata particolarmente ai giochi di ruolo indipendenti. GnoccoCON inizia nel 2009 come convention legata al forum Gente che Gioca, ma ben presto si espande oltre i confini dei frequentatori del forum. Nel 2016, a seguito di un cambio nello staff dell’organizzazione, la LudicARS viene coinvolta dal punto di vista organizzativo, logistico e gestionale. La collaborazione prosegue nelle successive edizioni.

Nel dicembre 2016 la Boardgame League comunica che da luglio chiuderà le proprie attività, pertanto dal maggio 2017 i tornei ufficiali LudicARS si spostano sulla piattaforma Board Italian Gamers.

Nel 2017, dopo aver partecipato per diversi anni come visitatrice, l’associazione organizza un evento all’interno di Play, il festival del gioco di Modena.

In tutti questi anni, oltre agli eventi ufficiali, le persone si sono incontrate per giochi di ruolo e di società (ma anche per mangiare una pizza, andare al cinema, partecipare a Play Modena, …) con una cadenza di almeno una volta a settimana.

Oggi i soci sfiorano i 30, con il 20% circa di presenza femminile, e la LudicARS si conferma come punto di aggregazione ludico-culturale per il panorama reggiano.